Avviso pubblico per la selezione di professionisti da ammettere al I° corso di formazione gratuito sull'utilizzo di tecnologie cartografiche e satellitari nel geo-monitoraggio dei beni confiscati alla criminalità

09 Novembre 2015

L'Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, con l’iniziativa denominata “Progetto Hermon”, vuole dotarsi di uno strumento cartografico di analisi dei beni confiscati, teso a supportare l’Agenzia e gli Enti territoriali nella gestione, destinazione e reimpiego dei beni immobili confiscati.

In tal senso l’Agenzia intende predisporre un sistema di geo-monitoraggio conforme agli standard ed alle norme in vigore, destinato, in prima istanza, agli enti territoriali al fine di coadiuvarli nella individuazione delle possibili iniziative di fruizione del bene confiscato e, in un ottica futura, alla costituzione di un patrimonio informativo nazionale (fruibile sul Geoportale Nazionale) a beneficio della collettività. Per il conseguimento dello scopo, nell’ambito delle attività congiunte con l’Ufficio per la Realizzazione del Piano Straordinario di Telerilevamento, all’interno dell’obiettivo 5, è stato previsto un corso di formazione rivolto a tecnici ed esperti del settore che vogliano acquisire
maggiore conoscenza degli strumenti di monitoraggio dei beni confiscati, anche mediante l’utilizzo di tecnologie cartografiche e satellitari.

Il corso è rivolto a n. 20 giovani professionisti. Il percorso formativo ha una durata complessiva di 40 ore, di cui 24 ore di formazione
d’aula e laboratorio pratico e 16 ore di addestramento operativo.

Per leggere il bando accedere al link indicato:

http://www.benisequestraticonfiscati.it/Joomla/images/Avviso_pubblico_formazione_geo_monitoraggio_beni_confiscati.pdf

Seguiteci sui Social Media dell'Associazione

Pagina Facebook Manager WhiteList Pagina G+ Manager WhiteList Pagina Linkedin Manager WhiteList

Logo CNA Professioni

 Affiliato a 

 CNA Professioni